Saracinesche acqua Sirci Tubo parete strutturata Sicilia Palermo - Tubi industriali ingrosso acquedotti Sicilia forniture Palermo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti

Le valvole a saracinesca (in inglese gate valve) sono apparecchiature idrauliche molto utilizzate nella pratica acquedottistica come organi di intercettazione pura (esclusivo funzionamento on/off) di condotte convoglianti acqua (grezza o potabile) in pressione, ma non sono adatte alla regolazione del flusso. Infatti i quest'ultimo caso causano forte turbolenza nel flusso e conseguentemente rapida erosione degli organi di tenuta, oltre a rumorose e sgradite vibrazioni del cuneo di chiusura. Agrirrigazione distribuisce anche prodotti Sirci e Martoni, in tutta la Sicilia.
Le saracinesche sono comunemente realizzate in ghisa (principalmente sferoidale ma anche grigia) o in acciaio con eventuali riporti di metalli come stellite per le parti di tenuta meccanica e sono costituite principalmente da:  corpo e cappello
(o testata): in ghisa o acciaio di solito rivestiti, internamente ed esternamente, con resine epossidiche; otturatore o saracinesca o cuneo: in ghisa o acciaio. Può essere rivestito con elastomeri quali EPDM e NBR (saracinesche a cuneo gommato); stelo o asse di manovra: manuale: volantino o leva; motorizzato: attuatore elettrico o pneumatico. Il corpo alloggia i meccanismi adatti a far muovere l'organo otturatore in modo che il suo abbassamento possa determinare l'ostruzione totale del flusso. L'ostruzione parziale è sconsigliata. Per la regolazione di fluidi vedi valvole a globo o regolatrici.
Tutte le superfici interne della valvola che entrano a contatto con l'acqua devono essere opportunamente protette contro la corrosione.


Torna ai contenuti | Torna al menu